Info

Fabio Marra è nato e cresciuto  in Svizzera fino all’età di 5 anni per poi trasferirsi insieme alla famiglia nel sud Italia, precisamente in Puglia, nel Salento; il ragazzo è infatti bilingue e parla bene anche il francese. Nel corso della sua formazione  scolastica, il suo interesse linguistico continua e Fabio studia anche l’inglese,  lo spagnolo e l’ arabo. Dopo aver conseguito la laurea in Scienza e Tecnica della Mediazione Linguistica con ottimi voti,  si trasferisce a Milano dove inizia a lavorare come modello presso le principali agenzie di moda e, nel contempo, viene assunto dal Brand americano Abercrombie & Fitch. Fabio e’ alto 190 cm, fisico definito, cintura  nera di Karate e ha praticato per diversi anni sport di gruppo ( calcio, pallavolo) e individuali (nuoto e  palestra) che insieme ad una sana alimetazione hanno forgiato il suo corpo.

Il 2012 è un anno importante per Fabio che diviene Cover Model del noto mensile Mens Health italia  e pochi mesi dopo vince il celebre concorso nazionale de “Il più bello d’italia”; ne seguirono diverse partecipazioni televisive ( tra cui Colorado, Chiambretti supermarket, Effetto estate, Le amiche del Sabato, Avanti un altro, Le invasioni barbariche ) e sul web (Esperimento sociale  con Frank Matano).

Nel 2013 Fabio decide di approfondire la sua passione per lo sport e di trasformarla in un vero e proprio lavoro; ottiene un diploma di personal training presso ISSA (International Sport Science Association) e inizia a trasmettere agli altri ciò che ha studiato e sperimentato su se stesso . Inizia tra le sue numerose attività a creare contenuti sul fitness con un linguaggio semplice, pratico e accessibile a tutti. La sua rubrica ” In forma con Fabio ” propone video-spiegazioni di allenamenti a corpo libero e consigli alimentari.

Oggi lavoro e passione vanno quindi di pari passo nella vita di Fabio che, nei suoi video, sottolinea come il reale “stare in forma” significhi di fatto stare in salute (motivo per cui allenarsi e mangiare sano); la chiave per raggiungere tale stato è l’equilibrio, mentre la bellezza estetica è solo una conseguenza.